venerdì 5 settembre 2014

Nebbie e Settembre, di Anonimo


 

Nebbie e Settembre

Basse sui pini, in montagna
coperte a coprire percorsi,
vedo la nebbia;
ecco ora è in campagna
a sfiorare il granturco,
ad avvolgere pioppi.
Poi la rivedo sul fiume
a lambire le acque
acquietare il rumore.
Le nebbie.
Settembre prelude l'autunno
il sole è già fresco
quando si riesce a vedere.

Anonimo
del XX° secolo 
poesie ritrovate

Nessun commento:

Posta un commento