giovedì 10 marzo 2011


attingo ad energie antiche
che faticosamente smuovo dal mio più profondo,
in quest'ansia che mi attorciglia l'anima
non riesco a fermarmi...a pensare...
quando tutto contorna nell'ombra
io cerco un segno, un indizio...
mi è di conforto anche un mare agitato...


La Forza
A Mario B., lottatore

Bestialità divina, amico Mario,
quando affatichi i muscoli ben atti
e cingi e premi, ansando, e scuoti a tratti
il torso dell'atletico avversario!

Bene sai l'arte della forza. In vario
modo lo spossi e incalzi e pieghi e abbatti;
ti sussulta nei muscoli contratti
non so che desiderio sanguinario.

Gràvagli sopra, crudelmente bello,
con le scapole fa ch'egli riverso
tocchi la rena e "vinto" gli si gridi!

Ridevole miseria d'un cervello
quando il proteso già pollice verso
"Uccidi - griderei - Uccidi! Uccidi!"

Guido Gozzano

Nessun commento:

Posta un commento