martedì 8 marzo 2016

Coro de "La commedia dell'amore", di Henryk Ibsen

Coro de
"La commedia dell'amore"

Apro le ali, tendo la vela.
Come un'aquila, spazio sul lago
trasparente della vita.
I gabbiani mi seguono.
Gettiamo la zavorra della ragione!
La mia nave forse naufragherà!
Ma è tanto bello navigare così!
 
Henryk Ibsen
 
Francesco De Grandi,
"Naufragio"
olio su tela (2014), cm150x180
 
naufragi, relitti e stanchezza,
neve nella tempesta vedo...
lontano una riva, nel buio,
schiaffi di onde, acqua salata...

Nessun commento:

Posta un commento