martedì 22 marzo 2016

Salvezza, di Alejandra Pizarnik


 Salvezza
 
 Fugge l'isola
 E la fanciulla torna a scalare il vento
 e a scoprire la morte dell'uccello profeta
 Adesso
 è il fuoco sottomesso
 Adesso
 è la carne
 la foglia
 la pietra
 perduti nella fonte del tormento
 come il navigante nell'orrore della civiltà
 che purifica la caduta della notte
 Adesso
 la fanciulla trova la maschera dell'infinito
 e abbatte il muro della poesia.

Alejandra Pizarnik
La figlia dell'insonnia
traduzione di Claudio Cinti
 
 
salvo su un sasso,
il fiume contorna
salvo su un ramo,
nel cielo la pioggia...

Nessun commento:

Posta un commento