lunedì 28 novembre 2016

Io tornerò, di Pablo Neruda

Io tornerò
 
Un giorno, uomo o donna, viandante,
dopo, quando non vivrò,
cercate qui, cercatemi
tra pietra e oceano,
alla luce burrascosa
della schiuma.
Qui cercate, cercatemi,
perché qui tornerò senza dire nulla,
senza voce, senza bocca, puro,
qui tornerò a essere il movimento
dell’acqua, del
suo cuore selvaggio,
starò qui, perso e ritrovato:
qui sarò forse pietra e silenzio.

Pablo Neruda
 
Giovanni Segantini
"Ritorno al paese natio"
 
il tempo dei ritorni,
quante volte abbiamo pensato,
quante volte siamo rimasti
eppure piace credere a tutti...

Nessun commento:

Posta un commento