venerdì 30 marzo 2012

GEROGLIFICO

Ho tre finestre nella mia camera:
l'amore, il mare, la morte,
sangue vivo, verde terso, violetto.
O donna, dolce e pesante tesoro!
Freddo vitreo, campane, odore d'ambra,
il mare, la morte, l'amore,
sentire solo ciò che mi piace
donna, più chiara del giorno!
In questa sera dorata di settembre
la morte, l'amore, il mare,
annegare nell'oblio completo.
Donna! Donna! Resa della carne!
 
Charles Cros


in un abbagliante brivido cerco
la solita vecchia passione
in uno stato di catarsi indotta
visioni scorrono in filmati impietosi;
nel cuore albeggia un pensiero...

Nessun commento:

Posta un commento