sabato 19 novembre 2011


imprecise, indecise,
sottili lamine di cristallo
nel centro del dosso
concise, improvvise
sensazioni in stallo
come cavallo scosso
nel lento fruire
il tempo impazzendo
non riesce a lenire
chi giace gemendo...

Anonimo del XX° secolo
frammenti ritrovati

Nessun commento:

Posta un commento