mercoledì 3 agosto 2011

Il Fiume

Il fiume che si svena alla sua foce,
la sera che s'incenera e si sfa
nella tenebra morta, il fil di voce
del vento tra la viscida erba... Cuore,
quello ch'è stato d'amore e dolore
più non sarà.

Diego Valeri


un fiume muore in mare;
avete mai visto una foce?
mescolare acqua con acqua,
colore a colore, vita con vita...
è un'immagine dolcissima, straziante
e allo stesso tempo immensa;
io intravidi, intuii...
eppure non basta, non è sufficiente

Nessun commento:

Posta un commento