mercoledì 31 agosto 2011


Vorrei che andaste incontro al sole e al vento
con la pelle, più che con il vestito,
perchè il respiro della vita
è nella luce solare
e la mano della vita è nel vento"


K. Gibran
 
Vento, Vincent Van Gogh

basta un attimo di vento e siamo aria,
quell'impalpabile segno di effimera gioia
stemperata dal sole e dalla pioggia;
ciò che siamo, non ciò che vogliamo,
un alito di niente nel respiro del mondo
come il raggio che filtra nei rami del bosco...

Nessun commento:

Posta un commento